GRD Naturale è eccellente per rinvigorire terreni stanchi, dopo coltivazioni depauperanti, dopo le operazioni di sterilizzazione dei terreni, riduce gli eccessi di salinità, aiuta il processo di umificazione dei residui vegetali e dei concimi organici non completamente umificati, aiuta la radicazione delle piante e l’assimilazione degli elementi utili alla loro crescita.

I minerali utilizzati in GRD Naturale conferiscono una capacità di scambio cationico elevatissima
(10 volte superiore alla media dei terreni ad elevata CSC) ed una altrettanto elevata ritenzione idrica che, unita ai bioattivatori, conferiscono una capacità

altissima di trattenimento degli elementi nutritivi per le piante nel terreno, oltre a permettere alla parte organica presente nello stesso di completare il processo di umificazione utile al sostentamento della vegetazione.

I bioattivatori di GRD Naturale sono ricchi di preziosi elementi, sostanze umiche, componenti enzimatiche naturali, Trichoderma e batteri della rizosfera.

Il prodotto finale risulta quindi naturalmente ricco di acidi umici e fulvici, di flora microbica utile e di enzimi che insieme ricostituiscono la parte organica utile ai processi di fertilità del terreno.

 Dosi minime di impiego: (dipendenti dalla qualità del terreno)

 Distribuzione localizzata alla semina o trapianto: 

• Orticoltura 50/70 kg. per ettaro

• Pomodoro 50/70 kg. per ettaro

• Floricoltura 50/70 kg. per ettaro

• Vivaismo ornamentale e frutticole 200/400 gr. per pianta

• Cereali, mais, barbabietola 50/70 kg. per ettaro

CONFEZIONE PRODOTTO:8 Kg

NON CONTIENE PRODOTTI GENETICAMENTE MODIFICATI.

AUTORIZZATO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA: Autorizzazione n. 0021429/18.