IL VERDE PENSILE MIGLIORA L'AMBIENTE

PROGETTI

INNOVAZIONE NELLA CULTURA DEL VERDE

SISTEMI

PROGETTI

Il concetto di tetto verde e di giardino pensile è una novità che sta prendendo piede in Italia negli ultimi anni e prende spunto dalla cultura nata già più di 30 anni fa in Germania sullo sfruttamento a verde delle superfici sopraelevate fuori suolo, le quali dovevano compensare il verde 'rubato' dalla cementificazione delle aree urbane delle grandi città. Quali sono i vantaggi di queste nuove opere a verde è facilmente intuibile: maggiori emissioni nell'aria di ossigeno a scapito della Co2, con conseguente rallentamento del famoso effetto serra, riduzione quindi dell'inquinamento atmosferico, riduzione delle polveri sottili causata dall'acqua piovana che viene trattenuta dai substrati e dalle piante messe a dimora sui tetti e sui terrazzi inerbiti, riduzione di conseguenza del carico di lavoro della rete fognaria, quindi riduzione dei rischi di sovraccarico dei canali e dei fiumi, con conseguente minor rischio di allagamenti nei centri urbani per le strade e per i piani sotto terra con riduzione di conseguenza delle esondazioni dei fiumi e addirittura si potrebbe ipotizzare anche un beneficio per il fenomeno della subsidenza, che verrebbe ovviamente rallentato. Non bisogna dimenticare che l'inverdimento pensile riduce l'utilizzo del riscaldamento grazie all'aumento del K termico e riduce la rumorosità esterna (fonoassorbenza). Tutti questi benefici per l'ambiente hanno come fine anche un beneficio per l'occhio, che ovviamente è più soddisfatto nel vedere una città verde e colorata piuttosto che grigia e solo cementificata. La cultura del verde pensile migliora l'ambiente non solo da un punto di vista estetico, ma soprattutto dal punto di vista di qualità della vita.

“Perché scegliere il verde pensile?

- miglioramento della qualità dell'aria

- diminuzione dell'effetto isola di calore

- protezione dalle onde elettromagnetiche

- risparmio energetico

- riduzione del rumore ambientale

- maggiore valore degli immobili

-migliore qualità della vita”

SISTEMI

L'esperienza maturata in molti anni lavorando con materie di natura minerale ci ha portato a studiare i substrati e i sistemi drenanti naturali ed ecologici migliori per il verde pensile. Da un'esperienza di collaborazione con un'azienda specializzata nella produzione di substrati minerali per le vegetazioni in genere, parte il nostro sistema di inverdimento pensile basato sull'utilizzo di elementi minerali a granulometria variabile. Infatti i minerali a struttura vascolare ( di origine vulcanica e silicea) hanno il grande vantaggio di essere porosi quindi di avere un'ottima ritenzione idrica e a ciò uniscono anche una grande capacità drenante, questa porosità interna fa si che la nostra stratificazione abbia un K termico notevolissimo allo stato naturale ( ciò comporta meno dispersione di calore in inverno e meno trasmissione di calore in estate) e un'altissima fonoassorbenza, inoltre hanno delle resistenze elevatissime alla compressione, nello specifico esattamente come la ghiaia. La natura minerale permette di mantenere la struttura chimico fisica inalterata nel tempo, dote necessaria per realizzare un prodotto di qualità che duri nel tempo, per decine d'anni. La stratificazione che consigliamo quindi risulta molto semplice e priva di controindicazioni, soprattutto risulta eccezionale per la vita delle piante, in particolare su ciò che per loro è fondamentale: le radici. Il substrato che viene utilizzato ha infatti il grande pregio di favorire la rizogenesi, una maggiore ritenzione idrica ed un migliore sgrondo delle acque in eccesso. Queste caratteristiche fanno sì che che le piante in condizioni di siccità entrino in stress idrico più tardi grazie alla vascolarità dei minerali (processo osmotico) e in condizioni opposte i ristagni di acqua vengono eliminati grazie alla stabilità della struttura granulometrica, completamente minerale.

“Le migliori tecnologie al servizio della pianta.”

GARDENALTO

GARDENALTO propone sistemi di coperture a verde pensile estensivo ed intensivo specificatamente studiati per tutti i contesti architettonici in cui vi sia la necessità di realizzare uno spazio verde in assenza di terreno. I sistemi si basano sull'utilizzo di substrati minerali a struttura vascolare che hanno il grande vantaggio di essere porosi, quindi di avere una ottima ritenzione idrica; a ciò uniscono una grande capacità drenante e possono essere di tipo intensivo o estensivo, cioè ad alta o bassa manutenzione, tutti pompabili con sistemi a pressione in quota. La natura minerale permette di mantenere la struttura chimico-fisica inalterata nel tempo. GARDENALTO offre un servizio "chiavi in mano", dalla fornitura alla posa di tutti gli elementi, dalla semina alla messa a dimora di arbusti o alberi, inclusa la consulenza nella scelta delle piante e nella manutenzione post realizzazione. I sistemi GARDENALTO sono coperti da garanzia RC prodotto e prevedono la certificazione a norma UNI 11235:2007 - Istruzioni per la progettazione, l'esecuzione, il controllo e la manutenzione di coperture a verde -. GARDENALTO progetta, cura e realizza anche aree verdi di tipo tradizionale secondo i criteri ed i metodi più innovativi.

LC

Luca Collina

CEO Executive Officer
MP

Maria Pia Bernardi

CEO Progettista 

Contatti

GARDENALTO snc

Via Garzoni 8

48012 Bagnacavallo

RA Italy

Telefono: +39 0545 61466

Fax : +39 0545 935413

info@gardenalto.com